Quotidiani locali

Vai alla pagina su Modena calcio
Luca Toni si unisce al gruppo e potrebbe fare il presidente

Modena Calcio

scenari futuri 

Luca Toni si unisce al gruppo e potrebbe fare il presidente

Amadei ha detto stop ed è uscito dal progetto che lo avrebbe visto al fianco di Sghedoni e del duo Rosselli. A questo punto, dunque, non resta che provare a delineare quelle che potrebbero essere le...

Amadei ha detto stop ed è uscito dal progetto che lo avrebbe visto al fianco di Sghedoni e del duo Rosselli. A questo punto, dunque, non resta che provare a delineare quelle che potrebbero essere le strategia di questa compagine in corsa per la rinascita del Modena. Innanzitutto la figura di mister Kerakoll che vista la portata del personaggio non può essere di secondo piano. Romano Sghedoni, infatti, sarebbe pronto ad essere a tutti gli effetti parte integrante del gruppo che sta per nascere. Dunque non “solo” nelle vesti di sponsor come si potrebbe pure pensare. Al gruppo di imprenditori poi potrebbe aggiungersi anche l’architetto Carmelo Salerno che, come ormai noto, è il proprietario di Safim. Tutta da decifrare, a questo punto, c’è la posizione di Luca Toni. Il campione del mondo ha avuto

modo di prendere contatto con alcuni dei protagonisti di questa “scalata” e per lui potrebbe essere pronto il ruolo di presidente di un eventuale nuovo Modena. Il bomber di Stella porterebbe in dote le sue conoscenze nel mondo del calcio e in quello dell’imprenditoria. (e.b.)

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon