Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Italiano motocross, scatta il nuovo campionato Prestige

In Trentino la prima di sette prove: al via i team modenesi SM Action, Assomotor, GDM Racing e il pilota Mantovani

Scatta questo fine settimana sul tracciato che ospiterà anche il Gran Premio del Trentino, ovvero quello del Ciclamino di Pietramurata a Trento, il nuovo Campionato Italiano motocross Prestige.

Un campionato questo al quale potranno partecipare solo i migliori piloti del motocross dopo la rivoluzionaria azione messa in campo del ranking FMI. Quindi il gotha del motocross, ovvero quelli Elite e Fast, nelle sue classi MX1 e MX2 si sfideranno al meglio 7 prove, che tra l’altro passeranno a magg ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Scatta questo fine settimana sul tracciato che ospiterà anche il Gran Premio del Trentino, ovvero quello del Ciclamino di Pietramurata a Trento, il nuovo Campionato Italiano motocross Prestige.

Un campionato questo al quale potranno partecipare solo i migliori piloti del motocross dopo la rivoluzionaria azione messa in campo del ranking FMI. Quindi il gotha del motocross, ovvero quelli Elite e Fast, nelle sue classi MX1 e MX2 si sfideranno al meglio 7 prove, che tra l’altro passeranno a maggio dal XPark di Savignano sul Panaro e a giugno dal Cross Valley di Castellarano, a conclusione il prossimo 23 settembre a Città di Castello. Di certo non mancheranno le nostre squadre a partire dalla savignanese SM Action M.C. Migliori che dovrebbe essere al completo anche dell’infortunato Simone Furlotti e tutti schierati nella MX2. Classe questa che vedrà anche la carpigiana Assomotor Honda RedMoto con Alberto Forato oltre a quella a Guiglia del GDM Racing capitanata da Ilario Ricci con Bryan Toccaceli, poi non mancherà il pilota modenese Michael Mantovani ora passato tra le fila del team Yamaha Ghidinelli Racing. Salendo poi alla maggiore MX1 troveremo gli altri piloti Assomotor di ritorno dal mondiale come Arminas Jasikonis e Petar Petrov, il reggiano Matteo Bonini con la Kawasaki del GBO Motosport con in squadra anche il campione Alessandro Lupino. Inoltre i piloti locali che sono entrati tra quelli dei 600 Fast come Mirco Tincani e tanti altri.

Programma intenso con domani le qualifiche e domenica le doppie finali che assegneranni primi punti tricolori del motocross Prestige.

Claudio Flori