Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Lancio del ruzzolone Bacci-Pesavento trionfano a Vignola

Come da consolidata tradizione con il mese di marzo, sono iniziate, dopo tre rinvii causa il mal tempo, le gare di qualificazione del lancio del ruzzolone e del gioco della piastrella, specialità...

Come da consolidata tradizione con il mese di marzo, sono iniziate, dopo tre rinvii causa il mal tempo, le gare di qualificazione del lancio del ruzzolone e del gioco della piastrella, specialità facenti parte della F.I.G. e S.T. (Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali), associata al CONI, ben radicati nel nostro territorio.

La partecipazione è stata complessivamente di 442 atleti nel ruzzolone e 8 nella piastrella.

Le gare di sono tenute sull'impianto di Vignola per quanto riguarda ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Come da consolidata tradizione con il mese di marzo, sono iniziate, dopo tre rinvii causa il mal tempo, le gare di qualificazione del lancio del ruzzolone e del gioco della piastrella, specialità facenti parte della F.I.G. e S.T. (Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali), associata al CONI, ben radicati nel nostro territorio.

La partecipazione è stata complessivamente di 442 atleti nel ruzzolone e 8 nella piastrella.

Le gare di sono tenute sull'impianto di Vignola per quanto riguarda la cat. A e la piastrella, in cui hanno prevalso rispettivamente la coppia di Sassoguidano/Verica/Semese formata da Giorgio Bacci e Luca Pesavento nel ruzzolone, mentre nella piastrella si sono affermati Giuseppe Mattioli e Adelchi Corsini di Val Rossenna/Virtus Pavullo. La cat. B era impegnata sull'impianto reggiano di Colombaia dove ha prevalso la coppia di Sassoguidano/Verica/Semese formata da Gianni Quattrini e Giacomo Turrini. Infine le cat. C1 e C2, erano impegnate sull'impianto di Savignano sul Panaro dove si è imposta la coppia di Santa Lucia (BO) formata da Giuseppe Guidi e Franco Venturi per quanto riguarda la cat. C1, mentre in cat. C2 si è imposta la coppia di Cavola-Scandiano (Re) formata da Giorgio Tosi e Fernando Buffagni.

Le gare di qualificazioni continueranno il giorno di pasquetta a Spezzano per la cat.A e la piastrella, a Gorzano di Maranello per la cat. B, le cat. C1 e C2 gareggeranno sull'impianto reggiano di Colombaia.

Le classifiche

Cat. A: 1° Giorgio Bacci e Luca Pesavento S.V.S., 2° Roberto Ingrami ed Ettore Gualmini Sant'Antonio, 3° Wainer Balocchi e Giuliano Benedetti Lama Mocogno-Tolé.

Cat. B: 1° Gianni Quattrini e Giacomo Turrini S.V.S., 2° Bruno Bonacorsi e Lorenzo Sabatini Vignola, 3° Eleuterio Roggiani ed Ennio Ferrari Monzone.

Cat. C1: 1° Giuseppe Guidi e Franco Venturi Santa Lucia (Bo), 2° Benito Monari e Romano Lucchi Due Torri (Bo), 3° ex equo Corinto Valisi e Luigi Raschi Due Torri (BO)/Domenico Bonvicini e Luigi Gualmini Gaiato..

Cat. C2: 1° Giorgio Tosi e Fernando Buffagni Cavola-Scandiano (Re), 2° Silvio Soldati e Tomas Giacobazzi Montese (Bo), 3° Marco Melli e Paolo De Franceschi Montombraro.

Piastrella: 1° Giuaseppe Mattioli ed Adelchi Corsini Val Rossenna/Virtus Pavullo, 2° Ugo Mammi e Renato Pavarelli Val Rossenna/ Virtu Pavullo, 3° Enrico Torri e Renzo Ladurini Val Rossenna.