Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Azimut alla caccia dell’1-1 contro la Lube

PalaPanini esaurito, si gioca alle 18, diretta Rai Sport: match chiave della semifinale

E finalmente venne la domenica di Pasqua! Dopo una settimana vivacissima in campo (sconfitta per 2-3 in gara 1) e fuori (addio al veleno di Ngapeth) l’Azimut scende in campo oggi al PalaPanini alle ore 18 dove va in scena gara 2 della semifinale dei play off scudetto. I gialli devono assolutamente riportare la serie sull’1-1, perchè in caso di sconfitta e 0-2 la qualificazione alla finale sarebbe lontanissima. Un successo azzererebbe la situazione e il pass per la sfida tricolore sarebbe in ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

E finalmente venne la domenica di Pasqua! Dopo una settimana vivacissima in campo (sconfitta per 2-3 in gara 1) e fuori (addio al veleno di Ngapeth) l’Azimut scende in campo oggi al PalaPanini alle ore 18 dove va in scena gara 2 della semifinale dei play off scudetto. I gialli devono assolutamente riportare la serie sull’1-1, perchè in caso di sconfitta e 0-2 la qualificazione alla finale sarebbe lontanissima. Un successo azzererebbe la situazione e il pass per la sfida tricolore sarebbe in palio in pratica in un successivo 2 su 3. Prevista la diretta della Rai per chi non si è assicurato il biglietto.

Radostin Stoytchev (allenatore Azimut Modena): “Gara 2 è una partita imprevedibile nella serie Play Off, si azzera ciò che accaduto nel primo match e si riparte. Loro sono stati molto più incisivi rispetto a noi in gara 1 sia in contrattacco che sulla palla alta, due fondamentali che sapevamo essere uno dei loro punti di forza. Su quello dovremo lavorare meglio. Dovremo inoltre sfruttare meglio le occasioni che ci si presenteranno: non possiamo prendere “filotti” di punti al servizio, non ce lo possiamo assolutamente permettere, se vai sotto di 4/5 punti con Civitanova è difficile poi recuperare. Dobbiamo scendere in campo all’inizio di ogni set aggredendoli col nostro gioco”.

Tsvetan Sokolov (Cucine Lube Civitanova): “In gara 2 a Modena ci attende una partita ancora più difficile rispetto a mercoledì scorso, perché sappiamo bene che i nostri avversari daranno il massimo in casa loro, di fronte ai propri tifosi e ad un palas pieno; giocheranno ancora meglio che nel primo match della serie. Da parte nostra, quindi, dobbiamo pensare prima di tutto a limitare gli errori rispetto ai tanti commessi in gara 1, sarà fondamentale per riuscire a portare a casa la partita. Insomma, non dovremo regalare nulla per provare ad espugnare il PalaPanini e conquistare anche il secondo match di Semifinale Scudetto”.