Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Vettel, splendido trionfo anche in Bahrain

La Ferrari di Sebastian Vettel

La Ferrari concede il bis col tedesco che precede le Mercedes. Raikkonen (ritirato) investe un meccanico

La Ferrari di Sebastian Vettel ha vinto il Gran Premio del Bahrain. Seconda la Mercedes di Valtteri Bottas. Terza l'altra Stella d'Argento di Lewis Hamilton. Per il tedesco è il bis del successo all'esordio in Australia. Ritiro invece per l'altra Ferrari di Kimi Raikkonen nel corso del 37° giro. Durante la sosta ai box per il cambio gomme uno dei pneumatici non è stato fissato in maniera corretta, costringendo il pilota della Ferrari a fermarsi in pit lane dopo pochi metri. Il finlandese al ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

La Ferrari di Sebastian Vettel ha vinto il Gran Premio del Bahrain. Seconda la Mercedes di Valtteri Bottas. Terza l'altra Stella d'Argento di Lewis Hamilton. Per il tedesco è il bis del successo all'esordio in Australia. Ritiro invece per l'altra Ferrari di Kimi Raikkonen nel corso del 37° giro. Durante la sosta ai box per il cambio gomme uno dei pneumatici non è stato fissato in maniera corretta, costringendo il pilota della Ferrari a fermarsi in pit lane dopo pochi metri. Il finlandese al momento della ripartenza ha colpito alla gamba uno dei meccanici portato al centro medico del circuito di Sakhir (per lui frattura di ribia e perone). Gara da dimenticare anche per le Red Bull, ritiratesi entrambe nel corso dei primissimi giri. Daniel Ricciardo è uscito di scena per un problema elettronico sulla sua monoposto, Max Verstappen per una foratura causata dal contatto in avvio con la Lewis Hamilton, che aveva appena superato. Ne approfitta così Pierre Gasly, il debuttante francese della Toro Rosso, che si piazza al quarto posto ai piedi del podio. A punti anche Magnussen, quinto con la Haas, davanti alla Renault di Hulkenberg. Seguono le due McLaren di Alonso e Vandoorne, rispettivamente settimo e ottavo. Sorride anche la Sauber/Alfa Romeo, nona con Ericcsen. Completa la top 10 la Force India di Ocon, decimo.

Classifica del Mondiale piloti di F1 dopo il Gp del Bahrain: Sebastian Vettel 50 punti; Lewis Hamilton  33; Valtteri Bottas 22; Fernando Alonso 16;  Kimi Raikkonen  15; Nico Hülkenberg 14; Pierre Gasly 12;  Daniel Ricciardo 12;  Kevin Magnussen 10;  Max Verstappen 8.