Quotidiani locali

Vai alla pagina su Modena calcio
Incontro decisivo per l’opzione Luca Toni

Modena Calcio

Incontro decisivo per l’opzione Luca Toni

L’ex attaccante al tavolo con Roberto Marai. Samorì pensa anche al Vicenza

Si avvicina la scadenza dell’avviso pubblico del Comune destinato a chi intende rifondare il Modena e le candidature ufficiali restano due: da una parte quella di US Modena Calcio, il “gruppo Samorì” che conta su dieci soci e vede Gianni Gibellini come presidente (leggi articolo a fianco), dall’altra quella di Pro Modena, la società costituita da Romano Amadei, Romano Sghedoni e Carmelo Salerno con un 44% di quote intestate al momento in via fiduciaria a Doriano Tosi. L’ultima settimana a disposizione degli interessati sarà però fondamentale per capire se prenderà vita anche una terza opzione, quella sulla quale è al lavoro Luca Toni e che non è ancora del tutto tramontata. Decisivo un incontro nelle prossime ore con Roberto Marai, amministratore di Big Easy e delle sale slot Las Vegas già sponsor di Modena Volley, e con l’ex ds storico della FeralpiSalò Eugenio Olli, che hanno avviato da alcune settimane un discorso sulla rifondazione del club canarino insieme all’ex campione del mondo. «C’è in programma questo incontro – ha sottolineato Marai – e se dovesse avere buon esito arriverà la nostra offerta. La volontà comune è quella presentarsi solo se è alla base c’è qualcosa di fatto bene, come è giusto che sia. Non da soli, cosa che avevo già sottolineato, perché ritengo Modena una piazza troppo importante». Marai, insieme a Olli, la scorsa estate aveva predisposto un piano di investimenti superiore ai 2 milioni per un progetto triennale a Mantova, offerta battuta al fotofinish nel bando indetto

dal Comune virgiliano. Alla Gazzetta, però, il “re” delle sale slot aveva già spiegato che per il Modena ci sarebbe stato bisogno di un progetto più forte, «possibilmente con il coinvolgimento anche di realtà del territorio». Dall’incontro con Toni arriveranno le risposte».
 

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik