Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Azimut, settimana decisiva per Bruno e Giani

Zaytsev

Modena Volley è pronta a piazzare i primi colpi di mercato e dirimere diverse questioni burocratiche. In arrivo Cebulj, Sabbi in uscita

MODENA Potrebbe essere una settimana ricca di sorprese quella che inizia quest’oggi, con Modena Volley che è pronta a piazzare i primi colpi di mercato e dirimere diverse questioni burocratiche. Catia Pedrini penserà più avanti al contenzioso legale che la attende con Stoytchev, perché in questi giorni sarà impegnata insieme ad Andrea Sartoretti a sbloccare le situazioni che coinvolgono Bruno ed Andrea Giani. Sono loro le due pedine del nuovo progetto di Modena Volley, le basi su cui fondare ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MODENA Potrebbe essere una settimana ricca di sorprese quella che inizia quest’oggi, con Modena Volley che è pronta a piazzare i primi colpi di mercato e dirimere diverse questioni burocratiche. Catia Pedrini penserà più avanti al contenzioso legale che la attende con Stoytchev, perché in questi giorni sarà impegnata insieme ad Andrea Sartoretti a sbloccare le situazioni che coinvolgono Bruno ed Andrea Giani. Sono loro le due pedine del nuovo progetto di Modena Volley, le basi su cui fondare la rinascita gialloblù. La volontà di entrambi è quella di giocare la prossima stagione all’interno del Pala Panini, ma il palleggiatore brasiliano ha un accordo firmato con la Lube, sottoscritto un mese fa, mentre l’allenatore è ancora sotto contratto con Milano che difficilmente lo lascerà partire gratuitamente. I segnali però sono positivi ed è possibile che le due situazioni si sblocchino nei prossimi giorni e abbiano un lieto fine per i tifosi dell’Azimut. Da Milano sicuramente arriverà Cebulj, che potrebbe essere annunciato ufficialmente già questa settimana, mentre si sta lavorando per il delicato ruolo di terzo schiacciatore. Per l’opposto il sogno rimane Zaytsev che, in un’intervista prima di gara 1 della finale scudetto, ha dichiarato riguardo il suo futuro: «Per fortuna ho tempo per pensarci. Ho offerte in Italia e anche dall’estero dove la mia famiglia mi seguirebbe se fosse necessario. Ci penso con calma in questi giorni e poi decido». Sabbi e Argenta sono in uscita: per Sabbi c’è il forte interesse di Monza, che dovrà decidere se rimanere in Italia o volare in Giappone; mentre Argenta, proprietario del suo cartellino, cercherà una squadra che gli garantirà il posto da titolare per giocarci la chance di una convocazione in nazionale. Monza intanto ha piazzato il colpo per quanto riguarda il palleggiatore, riuscendo a strappare Orduna a Ravenna. Anche il tecnico Soli potrebbe percorrere la stessa strada del palleggiatore argentino. Ravenna ha confermato Buchegger, Goy e Poglajen; invece Marechal andrà in un campionato estero. La Revivre dopo aver rinnovato con Abdel-Aziz ha piazzato il colpaccio Clevenot, in bilico la posizione di Piano, tornato a Modena dopo il prestito annuale, mentre sembra alla ricerca di un palleggiatore perché Sbertoli è dato in partenza. Tanti dubbi intorno a Piacenza che potrebbe non iscriversi: Yosifov sembra vicinissimo a Monza, Di Martino è nel mirino di Sora e Alletti interessa alla Sir Safety Conad che tenta anche Candellaro, su di lui anche Trento.