Quotidiani locali

Vai alla pagina su Modena calcio
Modena: oggi firma il difensore Dierna. E si punta a Pettarin

Modena Calcio

Modena: oggi firma il difensore Dierna. E si punta a Pettarin

Il centrale aggiunge la sua esperienza alla retroguardia. Attesa a breve la risposta del regista della Pro Patria

MODENA Il mercato del Modena procede spedito e già oggi porterà all’ufficializzazione di un ulteriore rinforzo, già preannunciato da giorni: alla corte di mister Gigi Apolloni approderà infatti l’esperto difensore Emilio Dierna, centrale 31enne di Gela che nell’ultima stagione ha vestito la maglia del Gubbio in serie C collezionando 22 presenze. Dierna, che nella stagione 2007/08 ha assaggiato anche i campi della B con il Grosseto, ha già conquistato una promozione dalla D alla C con la Viterbese due stagioni fa, togliendosi pure lo sfizio di segnare il gol decisivo. In carriera vanta ben otto campionati di C disputati con Sangiovannese, Poggibonsi, Ancona e Viterbese e in sette delle ultime otto stagioni è riuscito anche a segnare almeno una rete. Il neocanarino andrà ad impreziosire un pacchetto di centrali difensivi che può già contare sul capitano e bandiera Armando Perna (’82, Mestre), sull’altro esperto Luca Cacioli (’82, Vis Pesaro) e sull’ex Lentigione Stefano Berni (’93), ai quali si aggiunge il laterale Riccardo Pettinà (’99). Retroguardia ormai fatta, dunque, così come l’attacco, che può contare su pezzi da novanta del calibro di Carlo Ferrario (’86, Pergolettese), Fabio Lauria (’86, Sanremese), Gustavo Ferretti (’84, Imolese) e Pierluigi Baldazzi (’85, Vis Pesaro). Il direttore generale Doriano Tosi ora vuole iniziare a puntellare anche il centrocampo e nelle prossime ore attende la risposta del nome in cima alla lista dei desideri per quanto riguarda il ruolo di regista: si tratta di Giacomo Pettarin, goriziano classe 1988 reduce dalla quinta promozione in carriera dalla D alla C con la maglia della Pro Patria. Il mediano della Pro Patria sta riflettendo da alcuni giorni sull’offerta che gli è stata presentata dal Modena e solo in un caso potrebbe rifiutarla, cioè se capisse di poter restare nel club bustocco da protagonista anche in C nell’anno del centenario. L’ago della bilancia, stando a quello che filtra anche dalla Lombardia, pende più a favore del Modena, che dunque a breve potrebbe annunciare anche il suo nuovo regista. Per il reparto centrale l’altra trattativa calda riguarda il ritorno in canarino di Federico Chiossi (’99): già da settimane Modena e Atalanta hanno trovato un accordo e anche da parte del giocatore c’è l’ok, ma si sta discutendo sulla formula dell’operazione. Con

il club bergamasco Tosi sta parlando anche di altri giovani, con il mirino puntato in particolare sui portieri. La porta, d’altronde, è l’altro ruolo in cui il Modena è ancora scoperto. Tosi ha sondato diversi under e tra questi c’è sicuramente anche Daniele Rao (2000).
 

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro