Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Italia senza Juantorena, Giannelli e Colaci ci sono

Blengini porta al PalaPanini un’Italia priva dello schiacciatore della Lube, ma recupera il regista di Trento. Zaytsev, Rossini e Mazzone: tutti convocati

Ci siamo, si alza il sipario: in attesa delle battaglie stellari del fine settimana ieri il PalaPanini si è calato nell’atmosfera della Volleyball Nations League. Merito degli “illustri ospiti”, cioè Francia, Stati Uniti e Russia che hanno preso confidenza con il parquet del “Tempio”. In mattinata è toccato così a Christenson e Holt con gli States, e a Ngapeth con la Francia, nel pomeriggio è stato poi la volta dei russi agli ordini del tecnico Sergei Shliapnikov. Proprio la Russia sarà l’av ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Ci siamo, si alza il sipario: in attesa delle battaglie stellari del fine settimana ieri il PalaPanini si è calato nell’atmosfera della Volleyball Nations League. Merito degli “illustri ospiti”, cioè Francia, Stati Uniti e Russia che hanno preso confidenza con il parquet del “Tempio”. In mattinata è toccato così a Christenson e Holt con gli States, e a Ngapeth con la Francia, nel pomeriggio è stato poi la volta dei russi agli ordini del tecnico Sergei Shliapnikov. Proprio la Russia sarà l’avversaria dell’Italia nella giornata inaugurale, venerdì alle 20.30, e vista la situazione di classifica, con Francia e Usa già qualificate alla final six di Lille, sarà anche l’unica a dar vita ad un match all’ultimo sangue con gli azzurri visto che le serve un successo per garantirsi la qualificazione.

OGGI AZZURRI IN CITTÀ

La Nazionale Italiana è rientrata ieri sera in patria dopo quattro settimane consecutive in trasferta, oggi nel primo pomeriggio si ritroverà a Modena dove nel week end sarà impegnata nel quinto e ultimo round della Fase Intercontinentale.

La classifica è complicata, ma ancora non proibitiva. Giannelli e compagni occupano la settima posizione in graduatoria che al momento li estrometterebbe dalla Final Six di Lille; nelle ultime tre partite, dunque, oltre a fare bottino pieno dovranno sperare in un passo falso delle avversarie (in primis Serbia e Polonia che hanno una vittoria in più).

I CONVOCATI

Per gli ultimi impegni il CT Gianlorenzo Blengini ha convocato:

Palleggiatori: Simone Giannelli, Michele Baranowicz

Centrali: Simone Anzani, Daniele Mazzone, Enrico Cester, Davide Candellaro

Schiacciatori: Filippo Lanza, Luigi Randazzo, Gabriele Maruotti, Simone Parodi, Gabriele Nelli, Ivan Zaytsev.

Liberi: Massimo Colaci, Salvatore Rossini

Al gruppo sarà aggregato Oleg Antonov che sta proseguendo il suo lavoro di riabilitazione dopo l’infortunio al ginocchio destro (lieve lesione del tendine rotuleo destro) subìto in Argentina.

Per quanto riguarda Simone Giannelli, il palleggiatore riprenderà il lavoro con il gruppo e dunque in settimana verrà valutato un suo eventuale utilizzo.

L’EVENTO IN TV

Tutte le gare della pool modenese saranno trasmesse in diretta Rai Sport.