Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Psa, futuro molto incerto Boni coach del Novellara

Aspergo da S.Agata alla NBM Mirandola, gli Schiocchi Ballers lasciano Sassuolo Il tecnico ex Castelfranco scelto per riportare il club reggiano in Serie C Gold

In attesa di conoscere se la New Basket Mirandola riuscirà a dare sfogo alle proprie ambizioni acquisendo una serie superiore, la formazione mirandolese si muove sul mercato firmando il primo colpo della stagione.

Si tratta di Federico Aspergo, guardia ventisettenne, che nell’ultima stagione ha militato nei Diablos di Sant’Agata Bolognese. La formazione santagatese è stata una delle grandi protagoniste della stagione attuale nel campionato di Promozione raggiungendo i playoff dove hanno cedut ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

In attesa di conoscere se la New Basket Mirandola riuscirà a dare sfogo alle proprie ambizioni acquisendo una serie superiore, la formazione mirandolese si muove sul mercato firmando il primo colpo della stagione.

Si tratta di Federico Aspergo, guardia ventisettenne, che nell’ultima stagione ha militato nei Diablos di Sant’Agata Bolognese. La formazione santagatese è stata una delle grandi protagoniste della stagione attuale nel campionato di Promozione raggiungendo i playoff dove hanno ceduto ai quarti al Progresso Castelmaggiore. Aspergo nella stagione precedente era già stato nel Modenese a Finale Emilia ed anche in quel caso era stato protagonista della stagione dei finalesi. Nell’inseguimento ad Aspergo, la NBM ha bruciato la concorrenza della PT Medolla che aveva provato ad inserirsi per firmare l’esterno.

Restando in area Promozione maschile, salutano dopo un anno Sassuolo gli Schiocchi Ballers che tornano a giocare a Modena.

La rosa dei gialloblù dovrebbe essere confermata, è certa la conferma del duo in panchina composto da coach Fabio Bertani e come vice Sangermano.

Fra i giocatori sono certe invece gli abbandoni di Forghieri (per motivi lavorativi) e Perini (studio).

Risalendo in C Silver, continuano a rincorrersi le voci di una PSA Modena che abbandonerebbe il titolo causa diaspora dei suoi top player e non che sono praticamente tutti sul mercato (nel senso che si stanno proponendo su piazza).

Dalla società ufficialmente non trapela nulla, ma si sa che il presidente Vassalli ed il DT Michelini stanno cercando di disegnare un futuro al momento abbastanza incerto.

Va invece a Novellara coach Guido Boni. È durata giusto qualche settimana la “disoccupazione” di coach Boni prima di trovare un nuovo accasamento ed il nome è di quelli importanti.

A Novellara, si respira e vive basket dalla mattina a notte inoltrata e Boni è il prescelto per provare a riportare in alto una società che ha sfiorato quest’anno la promozione in C Gold svanita solo nella doppia finale contro Santarcangelo.

«Sono molto orgoglioso di entrare a far parte di una realtà che ha fatto la storia della pallacanestro reggiana – ha dichiarato Boni – ho trovato una società con le idee chiare e molto ben organizzata e non vedo l'ora che inizi la nuova stagione per immergersi in questa nuova e stimolante avventura».

©RIPRODUZIONE RISERVATAi