Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Preso il centrale Van Der Ent: Modena Volley al completo

Van Der Ent

Completerà il reparto che già può contare su Holt, Mazzone e Anzani «Darò tutto me stesso, giocare qui è qualcosa di “enorme”, di speciale» 

MODENA L'ultimo colpo in casa Modena Volley si chiama Luuc Van Der Ent, centrale olandese alto 208 centimetri e nato il 27 luglio 1998 a Rhenen. Il giovanissimo orange, che compirà vent'anni tra poco più di due settimane, va a completare un reparto già di altissimo livello con la presenza di Maxwell Holt, Daniele Mazzone e Simone Anzani va a completare il reparto giallobù.

Il giovane centrale olandese ha militato da protagonista nelle giovanili della nazionale del suo paese, mettendosi in luc ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MODENA L'ultimo colpo in casa Modena Volley si chiama Luuc Van Der Ent, centrale olandese alto 208 centimetri e nato il 27 luglio 1998 a Rhenen. Il giovanissimo orange, che compirà vent'anni tra poco più di due settimane, va a completare un reparto già di altissimo livello con la presenza di Maxwell Holt, Daniele Mazzone e Simone Anzani va a completare il reparto giallobù.

Il giovane centrale olandese ha militato da protagonista nelle giovanili della nazionale del suo paese, mettendosi in luce come uno dei profili più interessanti del panorama internazionale. Nonostante la giovanissima età, Van Der Ent milita già da tre stagioni nella serie A olandese, la Eredivisie, con la maglia del Talentteam Papendal.


Queste le prime parole in gialloblù di Van Der Ent che avrà il suo primo impatto con la città all'ombra della Ghirlandina il giorno del raduno al Pala Panini per dare il via alla prossima stagione: «Giocare a Modena è qualcosa di “enorme”, di speciale, è una città conosciuta in tutto il mondo del volley e darò tutto me stesso per fare bene e imparare tanto dai miei compagni, sarà un grande onore vestire la maglia gialloblù». Con Luuc Van Der Ent si completa la rosa ufficiale della Modena Volley del futuro: Christenson e Franciskovic, entrambi americani, saranno i due palleggiatori a disposizione di Velasco; Zaytsev sarà il riferimento in posto 2, con Pinali che si alternerà nel ruolo di vice opposto e schiacciatore; in posto 4 agiranno Urnaut, Bednorz, Kaliberda e Pierotti; al centro come detto, oltre all'ultimo arrivo Van Der Ent ci saranno Holt, Mazzone ed Anzani; infine i liberi Rossini e Benvenuti.


È scaduto martedì il termine per la presentazione dei documenti di ammissione alla SuperLega e alla Serie A2; in SuperLega, 14 club aventi diritto hanno presentato documentazione che sarà esaminata in questi giorni dalla commissione. Non ha richiesto l’iscrizione la Biancorosso Volley Piacenza, la storica società del patron Molinaroli che, dopo tanti anni di tira e molla, alza bandiera bianca e sparisce dai radar. La pallavolo a Piacenza però muore, perché è nata la You Energy Piacenza, che giocherà in A2 dopo aver comprato il titolo da Aversa: la nuova società piacentina vedrà Elisabetta Curti come presidente, mentre Hristo Zlatanov sarà il direttore generale. Rimane nella rosa Alessandro Fei, un top player per la serie A2 che proverà a trascinare la formazione biancorossa in serie A2. —