Quotidiani locali

GINNASTICA ARTISTICA 

Capolavoro della Panaro a Torino: conquista la promozione in A1

La società modenese centra il secondo prestigioso salto di categoria in due anni Zurlini, Salsedo, Rostov. Montorsi, Andreoli, Giarratana e Verni firmano l’impresa



Prosegue la scalata della squadra di ginnastica artistica maschile della Panaro: a poco meno di un anno dal ritorno in serie A, dopo sei stagioni trascorse nel limbo della B, la società modenese ha festeggiato un nuovo e prestigioso traguardo quale è la promozione in A1. Nel primo fine settimane di giugno, sabato 9 e domenica 10, la formazione panarina è stata protagonista al Palavela di Torino nella terza ed ultima prova del campionato di serie A, uno spettacolo che ha visto impegnate le migliori ventiquattro squadre italiane di ginnastica artistica maschile. La Panaro Modena, con una condotta di gara equilibrata, ha chiuso in undicesima posizione la classifica finale di campionato conquistando dunque l'accesso alla serie A1. La formazione allenata dal tecnico Massimo Auletta, che appunto lo scorso anno si era guadagnata il diritto di rientrare nell'olimpo della grande ginnastica italiana grazie al successo nel campionato di serie B, alla prova dei fatti ha centrato l'obiettivo di inizio stagione: riuscire a guadagnarsi la promozione in serie A1 per la prossima annata agonistica. Una squadra molto giovane che ha saputo essere all'altezza del compito, confrontandosi alla pari con il meglio della ginnastica italiana. Onore al merito, dunque, per tutti i componenti la squadra della Panaro Modena. Il tecnico Auletta ha potuto contare sull'impegno di Umberto Zurlini, che si è speso su tutti e sei i grandi attrezzi insieme a Carlo Salsedo, e ai due sono stati affiancati il ginnasta in prestito Alexey Rostov, arrivato direttamente dalle fila della Nazionale Juniores della Federazione

di Ginnastica Russa e capace di esprimere tutte le sue qualità in quattro attrezzi, ma anche Gabriele Montorsi, Gioele Andreoli, Andrea Giarratana e Wilmer Verni. Grande la soddisfazione della società modenese per il doppio salto di categoria conquistato in un solo anno. —



TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro