Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Il rigore che non ti aspetti perchè salta la connessione La diretta diventa... differita

VISTO IN STREAMINGRedazione, sul calar della sera davanti ad un pc: «Qui il computer è in rotella, da voi?». Sempre redazione, due scrivanie e un armadio più in là, davanti ad un iPad con linea...

VISTO IN STREAMING

Redazione, sul calar della sera davanti ad un pc: «Qui il computer è in rotella, da voi?». Sempre redazione, due scrivanie e un armadio più in là, davanti ad un iPad con linea mobile: «Sembra che il Sassuolo batta un rigore». Rigore? Ma come? Un Whatsapp all’inviato al Mapei Stadium e in un attimo capisci che in quel nero che si è materializzato all’improvviso, scandito dalla rotella del collegamento streaming che gira a vuoto, proprio al 26’ è ovviamente successo di tutto: ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

VISTO IN STREAMING

Redazione, sul calar della sera davanti ad un pc: «Qui il computer è in rotella, da voi?». Sempre redazione, due scrivanie e un armadio più in là, davanti ad un iPad con linea mobile: «Sembra che il Sassuolo batta un rigore». Rigore? Ma come? Un Whatsapp all’inviato al Mapei Stadium e in un attimo capisci che in quel nero che si è materializzato all’improvviso, scandito dalla rotella del collegamento streaming che gira a vuoto, proprio al 26’ è ovviamente successo di tutto: «Qui allo stadio siamo 1-0, ha segnato Berardi su rigore». Berardi che segna un rigore sembra quasi uno scherzo, ma non contro l’Inter. Su Dazn - la piattaforma web che ha in esclusiva tre match per ogni giornata di serie A - lo abbiamo visto un minuto e dieci secondi più tardi. Sassuolo-Inter è la seconda partita della storia italiana di Dazn e, dopo Lazio-Napoli, alcuni problemi tecnici ci sono stati anche ieri sera. La diretta su Dazn.com diventa una differita che nel corso del match oscilla tra il minuto e mezzo del primo tempo e i 46 secondi della ripresa. Questioni tecniche a parte, grande ritmo e professionalità: ottima grafica, telecronaca ritmata da Stefano Borghi e Roberto Cravero, Marco Russo e Federica Zille padroni a bordocampo e Giulia Mizzoni a condurre in solitaria non fa rimpiangere Diletta Leotta. —

DAVIDE BERTI

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI