Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Melissa Satta: "Sassuolo, tifosi abbonatevi. Allo stadio ci siamo io e la Nargi"

Melissa Satta

La show girl, moglie di Boateng: "A Modena si sta bene, si mangia benissimo ed è vicina a Milano"

SASSUOLO Sarà un anno importante per la show girl Melissa Satta, moglie del giocatore neroverde Kevin Prince Boateng. Il calcio da oggi lei lo segue solo come tifosa del marito, rinato al Sassuolo, e del Milan, la squadra del cuore. Ma professionalmente, dopo gli anni di Tiki Taka, il programma calcistico su Italia 1, la attendono nuove sfide in altri ambiti. La prima dal 23 su La 5: con la sua wedding planner Alessandra Grillo, e la creatrice dell’abito di nozze Raffaella Fusetti, sarà prot ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

SASSUOLO Sarà un anno importante per la show girl Melissa Satta, moglie del giocatore neroverde Kevin Prince Boateng. Il calcio da oggi lei lo segue solo come tifosa del marito, rinato al Sassuolo, e del Milan, la squadra del cuore. Ma professionalmente, dopo gli anni di Tiki Taka, il programma calcistico su Italia 1, la attendono nuove sfide in altri ambiti. La prima dal 23 su La 5: con la sua wedding planner Alessandra Grillo, e la creatrice dell’abito di nozze Raffaella Fusetti, sarà protagonista del "Padre della sposa", sei puntate in seconda serata. La Satta - intervistata da Gazzetta.it - ha parlato anche di calcio e, in particolare, dalle (ottime) prestazioni del marito con la maglia del Sassuolo: "Sta facendo bene e spero sempre che segni, come ha fatto con Genoa e Cagliari. Domenica sarà dura contro Cristiano Ronaldo. Kevin mi ha detto che è il più forte del mondo davvero e di lui mi fido. Io domenica sarò a Torino. Mi piace fare le trasferte, sono già andata a Cagliari. Ma andrò pure in casa. Ci siamo io e Federica Nargi (l'ex velina moglie di dell'attaccante neroverde Matri, ndr), un motivo in più per abbonarsi al Sassuolo. E quando ricapita un’occasione del genere ai tifosi neroverdi". Le nuovo prospettive professionali della Satta sono uno dei motivi principali dietro al ritorno di Boateng i n Italia dopo le esperienze in Spagna e Germania: "Tifo sempre Milan, mi avrebbe fatto piacere se Kevin ci avesse giocato di nuovo, ma le scelte sono sue e mi sembrano giuste. A Modena si sta bene, si mangia benissimo e io posso raggiungerla tranquillamente da Milano, sono meno di 200 chilometri".