Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Illustrazione e fumetto: Marino Neri sul podio del Premio Ghirlandina

Oggi alle 17.30 nella sede dell’Accademia di corso Vittorio la cerimonia di consegna al giovane disegnatore modenese

MODENA. I Rotary modenesi per i giovani: è giunto alla 32esima edizione il “Premio Ghirlandina”, il riconoscimento che ogni anno viene assegnato ad uno o più giovani, o ad un gruppo giovanile, che si siano distinti per dedizione ed attività significative, in realizzazioni di particolare rilievo nel campo della ricerca, della cultura, dell'arte o del lavoro.

La cerimonia di premiazione si svolgerà proprio oggi presso la sede dell’Accademia Nazionale di Scienze, Lettere e Arti di Modena, a pala ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MODENA. I Rotary modenesi per i giovani: è giunto alla 32esima edizione il “Premio Ghirlandina”, il riconoscimento che ogni anno viene assegnato ad uno o più giovani, o ad un gruppo giovanile, che si siano distinti per dedizione ed attività significative, in realizzazioni di particolare rilievo nel campo della ricerca, della cultura, dell'arte o del lavoro.

La cerimonia di premiazione si svolgerà proprio oggi presso la sede dell’Accademia Nazionale di Scienze, Lettere e Arti di Modena, a palazzo Coccapani d'Aragona, in corso Vittorio Emanuele II 59, a partire dalle 17.30. Il premio, assegnato a turno dagli otto club, consiste in una somma di denaro oltre ad una scultura rappresentante la torre Ghirlandina, simbolo della nostra città.

L'edizione 2015 è organizzata dal Rotary Club L.A. Muratori di Modena, con la partecipazione di tutti i Rotary Club della provincia: Rotary Club Carpi, Rotary Club Mirandola, Rotary Club Modena, Rotary Club Frignano, Rotary Club Sassuolo, Rotary Club Castelvetro di Modena Terra dei Rangoni, Rotary Club Vignola Castelfranco Emilia Bazzano.

Il premio dell'edizione 2015 sarà consegnato ad un giovane che risponde appieno ai canoni che rappresentano lo spirito dell’iniziativa: Marino Neri illustratore e fumettista.

Neri è nato nel 1979 a Modena. Frequenta l'istituto d'arte Venturi e si laurea al Dams di Bologna. Nel 2006 riceve il primo premio al concorso di Bologna “Arena nel Fumetto” e il secondo premio al festival “Fumetto” di Lucerna. Nel 2007 riceve il primo premio al “Komikazen - Festival del fumetto di realtà”. Nel 2008 pubblica il suo primo libro a fumetti, “Il Re dei fiumi” tradotto immediatamente nei paesi di lingua francofona e in Corea del Sud. Nel 2008 viene selezionato per l'annual dell'Associazione Illustratori Italiani. Nel 2011 esce il suo secondo libro a fumetti “La coda del lupo” per Canicola Edizioni, tradotto e pubblicato in Francia e in Corea del Sud.

Lo stesso anno partecipa alla 54° Biennale di Venezia per la sezione “Illustratori e Fumettisti”. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il “Premio nuove strade” come miglior talento emergente. Nel corso del 2013 si trasferisce a Parigi per diversi mesi dove realizza illustrazioni per clienti come Hermes e per diversi studi di comunicazioni. Sue illustrazioni sono comparse su riviste nazionali e internazionali come il Corriere della Sera, Internazionale, Rivista Studio, GQ, Rolling Stone e lo Straniero. Ha esposto ai più importanti festival di fumetto italiani e ha partecipato a diverse collettive su tutto il suolo europeo.

La cerimonia di consegna del Premio Ghirlandina prenderà avvio alle 17,30 presso la Accademia Nazionale di Scienze, Lettere e Arti e sarà presentata dalla giornalista di Trc Federica Galli con i saluti e gli interventi del presidente del Rotary Club Ludovico Antonio Muratori Giuseppe Pellacani, del presidente del Premio Ghirlandina Davide Guidi, del Governatore del Distretto Rotary 2072 dott. Ferdinando Del Sante, del sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli e dall’artista modenese Wainer Vaccari.

«In trentadue anni di vita - sottolinea Davide Guidi - il Premio Ghirlandina è andato ad artisti, volontari, imprenditori, professionisti, scrittori, cantanti... In pratica, ha saputo dare riconoscimento e merito a tutte le eccellenze che questo territorio ha saputo crescere. L'evento è aperto a tutti i modenesi, invitati ad assistere alla consegna del premio e tributare un applauso a chi, coi propri successi, ha reso onore alla città. Concludo ringranziando ancora il Rotary, Giuseppe Pellacani e Michele Montessori che hanno saputo selezionare un valido e meritevole giovane tra i tanti che ci sono a Modena».