Quotidiani locali

castelvetro

Sagra dell’uva e del grasparossa: da domani primo atto a Castelvetro

La Sagra dell’uva e del Grasparossa celebra la 49ª edizione. La manifestazione  si svolge sabato e domenica, 17 e 18 settembre, (ma anche il prossimo week end) con un programma di...

CASTELVETRO. La Sagra dell’uva e del Grasparossa celebra la 49ª edizione. La manifestazione  si svolge sabato e domenica, 17 e 18 settembre, (ma anche il prossimo week end) con un programma di eventi che termina, il 25 settembre dalle 17, con i tradizionali Carri di Bacco. Al centro della rassegna ci sono, come sempre, il Lambrusco Grasparossa dop di Castelvetro e le eccellenze enogastronomiche senza trascurare la musica e gli spettacoli, la promozione del territorio e, quest'anno, gli incontri dedicati al rapporto tra agricoltura e sostenibilità ambientale e ai cambiamenti climatici con la partecipazione di Mario Tozzi. Presenti anche chioschi di assaggio, degustazioni guidate e stand promozionali che proporranno la bevanda per eccellenza del territorio.

La manifestazione è promossa dal Comune, dal Consorzio Castelvetro di Modena V.I.T.A., con il patrocinio della Regione Emilia Romagna e della Provincia di Modena. Informazioni: 059 758880. Nel cuore del paese saranno 14 le aziende protagoniste all’interno del percorso degustazione di Lambrusco Grasparossa, dislocate tra la piazza della Dama e quella della chiesa, a cui si potrà accedere acquistando il “kit Sagra dell’Uva” (calice in vetro con tracolla, carnet per assaggi e mappa del percorso) per apprezzare e confrontare le diverse produzioni.

Sarà inoltre possibile conoscere da vicino alcune cantine partecipando agli “Incontri con il produttore”, momenti di approfondimento mirati alla conoscenza dell'azienda e dei suoi prodotti che si terranno all'Oratorio di San Antonio da Padova. Tutto il centro storico sarà riservato agli artigiani del gusto e alle tante eccellenze dop e igp di cui il territorio è ricco. Verranno presentati anche nella modalità street food, alternandoli

ai produttori vitivinicoli, per meglio valorizzare il Lambrusco Grasparossa. Quest'anno Piazza Roma sarà interamente dedicata ai produttori vitivinicoli pertanto gli intrattenimenti musicali si terranno nel cortile interno della biblioteca per l'occasione ribattezzata “L'AltraPiazza”.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon