Quotidiani locali

All’auditorium della biblioteca Loria si fa il punto sul volontariato culturale

CARPI. Oltre un centinaio - dai giovani agli adulti, dagli studenti ai pensionati - quelli della scorsa edizione: sono i volontari della Festa del Racconto, che si riuniranno domani, alle ore 19,...

CARPI. Oltre un centinaio - dai giovani agli adulti, dagli studenti ai pensionati - quelli della scorsa edizione: sono i volontari della Festa del Racconto, che si riuniranno domani, alle ore 19, presso l’Auditorium della Biblioteca Loria di Carpi, per conoscere le nuove possibilità del volontariato culturale in città. Non più, dunque, soltanto la facoltà di impegnarsi nella realizzazione della manifestazione dedicata alla letteratura che quest’anno vedrà, a maggio, la sua XII edizione, ma anche l’opportunità di prendere parte a due corsi di formazione sulla narrazione, tramite parole e immagini, tenuti da due docenti d’eccezione, rispettivamente lo scrittore Gianluca Morozzi l’uno, l’artista visivo Giuseppe De Mattia e il fotografo Giacomo Maestri l’altro. Se questi avranno un esito di restituzione al pubblico proprio nei giorni della Festa, anche Concentrico - Festival di teatro all’aperto, che si svolgerà invece nel mese di giugno, aprirà ai volontari a partire da questa sua terza edizione. Insieme al vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Carpi Simone Morelli, a presentare alla platea le molteplici proposte cui poter aderire, saranno la coordinatrice
della Festa del Racconto e Direttrice del Castello dei Ragazzi Emilia Ficarelli, il coordinatore di Concentrico Andrea Rostovi e la presidentessa dell’Associazione culturale Appenappena Maddalena Caliumi. La Festa del Racconto è realizzata grazie al supporto di alcuni sponsor.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NUOVE OPPORTUNITA' PER CHI AMA SCRIVERE

Servizi, una redazione a disposizione dell'autore