Quotidiani locali

Da Venditti ad Arisa sei grandi nomi italiani sul palco di Ponte Alto  

Modena. Tra gli ospiti anche Brunori Sas, Salmo, Samuel e Baustelle Per il secondo anno show a pagamento ma a prezzi popolari

MODENA. La Festa de l’Unità di Ponte Alto, in programma dal 23 agosto al 18 settembre prossimi, si preannuncia importante dal punto di vista dell’offerta canora. Arriveranno infatti in concerto il “re di Roma” Antonello Venditti e Arisa dominatrice del Sanremo 2014, oltre a una serie di musicisti molto conosciuti dal popolo degli “youtubers” come Salmo e Levante, nuova giudice del programma tv “XFactor”, con il Modena Indie Fest. Questi e altri - Bruno Sas, Samuel e i Baustelle - saranno eventi a pagamento come già lo scorso anno, ma parte dell’offerta della festa Pd sarà invece gratuita. Tra conferme e novità ci sono anche il comico Giuseppe Giacobazzi e la band dei Rulli Frulli. Ecco il cartelloni degli spettacoli completo, annunciato ieri dal responsabile feste del Partito democratico Marcello Mandrioli.

Intanto alcune conferme, molto apprezzate già gli anni scorsi: i tradizionali fuochi artificiali sanciranno l’avvio e la chiusura della Festa mentre, sull’onda del successo di Vasco Rossi, torna il gruppo “Non siamo mica gli americani” (18 settembre); così come sempre molto amato dal pubblico della Festa si conferma il comico romagnolo Giuseppe Giacobazzi (arriva il 6 settembre). New entry i musicisti della band della Bassa Rulli Frulli (14 settembre) e conferma anche per il Modena Indie Fest con la presenza della nuova giudice di X Factor Levante. C’è già grande attesa per Venditti, in cartellone all’arena di Ponte Alto l’8 settembre - prezzo del biglietto 22 euro più 3 euro di prevendita - e anche per il cantautore calabrese Brunori Sas (1 settembre - 20 euro più 3 euro di prevendita), per la cantante Arisa (2 settembre - 20 euro più 3 euro di prevendita), per il rapper sardo re dei click su Youtube Salmo (9 settembre - 18 euro più 3 euro di prevendita), il frontman dei Subsonica ora impegnato nella promozione del suo primo album da solista Samuel (13 settembre - 20 euro più 3 euro di prevendita). Infine i Baustelle (16 settembre - 20 euro più 3 euro di prevendita).

«La novità di quest’anno - spiega il responsabile delle feste Mandrioli - è un pacchetto di concerti a pagamento che porteranno a Ponte Alto artisti che o non sono mai venuti o era da molto tempo che non calcavano il nostro palco, a partire dal cantautore romano Venditti. Il nostro obiettivo è stato quello di poter portare alla
Festa artisti che parlassero a pubblici diversi, ma trasversali per gusto musicale e generazioni. Ne è nato un pacchetto di sei concerti, i cui biglietti sono già in vendita nei circuiti consueti a prezzi calmierati». Info. Biglietti in vendita su vari siti, www.pdmodena.it e 059.644688.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Pubblicare un libro, ecco come risparmiare