Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

“ManiFutura”, letture e note

Il progetto di Ert “Un bel dì saremo” continua la sua esplorazione

MODENA. Il progetto di Ert “Un bel dì saremo” continua la sua esplorazione degli spazi della storia industriale di Modena e approda ora in uno dei luoghi identitari della cultura lavorativa modenese: la Manifattura Tabacchi. Il ciclo “ManiFutura, Sogni industriosi del ‘900” si articola in tre appuntamenti all’ombra della ciminiera, da oggi al 13 luglio. Primo appuntamento questa sera alle 21.30 con “Gioventù esplosiva” (’50-’60): Lino Guanciale e Simone Tangolo, accompagnati dalle musiche es ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MODENA. Il progetto di Ert “Un bel dì saremo” continua la sua esplorazione degli spazi della storia industriale di Modena e approda ora in uno dei luoghi identitari della cultura lavorativa modenese: la Manifattura Tabacchi. Il ciclo “ManiFutura, Sogni industriosi del ‘900” si articola in tre appuntamenti all’ombra della ciminiera, da oggi al 13 luglio. Primo appuntamento questa sera alle 21.30 con “Gioventù esplosiva” (’50-’60): Lino Guanciale e Simone Tangolo, accompagnati dalle musiche eseguite dal Corpo Bandistico “A. Parmiggiani di Solignano” diretto dal M° Luciano Mazzi, racconteranno gli anni ’50 e ’60. Anni di entusiasmo e di impegno, di ricostruzione, ma anche di fascinazioni per il mondo americano (le sue musiche, i suoi film, le sue icone - da Marlon Brando a James Dean) e di utopici slanci socialisti. Senza dimenticare, poi, le tensioni e le dure lotte, come accadde a Modena alle Fonderie. Tutte le serate sono a ingresso libero.