Quotidiani locali

“Madri snaturate” di Elisa Bottiglieri: anteprima nazionale a Rubiera

L’Emilia e una notte, la rassegna estiva ideata e promossa dalla Corte Ospitale ospita in anteprima nazionale, (alle 21.30 di oggi 17 luglio) nel chiostro dell’Ospitale, “Madri Snaturate”, uno...

RUBIERA. L’Emilia e una notte, la rassegna estiva ideata e promossa dalla Corte Ospitale ospita in anteprima nazionale, (alle 21.30 di oggi, 17 luglio) nel chiostro dell’Ospitale, “Madri Snaturate”, uno spettacolo sull’esperienza della maternità e sul ruolo materno ideato e scritto da Elisa Bottiglieri e Raffaele Rezzonico, con protagonista Elisa Bottiglieri, una produzione Bottiglieri/Rezzonico, coprodotto da Mirmica e Acqua su Marte in collaborazione con La Corte Ospitale.

Uno stabilimento balneare di una piccola cittadina di mare affacciata sul Mediterraneo. Una mattina, fra sdraio e ombrelloni appare, e chissà da dove, un bambino piccolo e apparentemente solo. Durante la giornata molte donne lo incontrano: lo toccano, ci giocano, parlano con lui. Ma le ore passano e il bambino senza nome resta lì. Che cosa vuol dire essere madre oggi? Madre è colei che ha generato un figlio? Lo spettacolo è il risultato di una ricerca sulle molte forme che oggi può assumere l’esperienza della maternità. In diverse donne o anche in una sola. Perché nelle pressanti richieste del quotidiano è difficile avere il tempo per ripensare a ciò che si è vissuto. Tanto, troppo. Così tanto e così troppo che forse vale la pena di riderci su.

Gli autori hanno immaginato di guardare alcune madri così come si manifestano tutti i giorni, nella quotidianità, in uno stabilimento balneare. Un luogo curioso, dove intimità e rappresentazione convivono e ciò che è privato si distingue da ciò che è pubblico per linee invisibili e confini mobili. Qual è il mio spazio? Guardo o non guardo il corpo che mi sta accanto? O quel bambino che sembra

solo? L’anteprima di ‘Madri Snaturate’ alla Corte Ospitale, dopo vari periodi di residenza nelle sale dell’Ospitale e al Teatro Herberia, rappresenta il primo incontro con il pubblico: un momento di confronto prezioso prima del debutto. Prossimo appuntamento venerdì 21 luglio.
 

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista