Quotidiani locali

Caseifici Aperti: visite domenicali alle aziende modenesi

Al via Caseifici Aperti che domani e domenica, 30 settembre e primo ottobre, apre le porte di ben 56 caseifici aderenti all’iniziativa. Un evento nato nel 2013, dopo il sisma del 2012, come...

MODENA. Al via Caseifici Aperti che domani e domenica, 30 settembre e primo ottobre, apre le porte di ben 56 caseifici aderenti all’iniziativa. Un evento nato nel 2013, dopo il sisma del 2012, come ringraziamento per tutti quelli che hanno aiutato i caseifici emiliani a risollevarsi e che ha coinvolto il territorio di Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Mantova (a destra del fiume Po) e che arriva quest’anno alla sua decima edizione. Anche Modena partecipa con svariati caseifici: Reggiani Roberto (Castelfranco Emilia); Società Agricola Montorsi (Modena); Coop Casearia Del Frignano (Pavullo Nel Frignano); Az. Agr. Moscattini (Formigine); Oratorio San Giorgio (Carpi); Caseificio Savoniero E Susano (Palagano); Caseificio Soc. San Paolo (Concordia Sul Secchia); 4 Madonne Caseificio dell'Emilia (Modena); Latteria Di Campogalliano (Campogalliano); San Lucio Montardone (Serramazzoni); Società Agricola Verdeta (San Prospero); Caseificio Sociale La Cappelletta (San Possidonio).

Si potrà così scoprire come avviene la produzione del Parmigiano attraverso visite guidate al caseificio e al magazzino di stagionatura. Saranno aperti per l’occasione anche gli spacci, si terranno eventi per bambini e degustazioni per un vero e proprio viaggio dentro un’attività economica che sintetizza anche tradizione, cultura e storia delle sue terre di riferimento. Tra le novità di questa edizione 2017, inoltre, c’è “Caseifici aperti: Vivi e vinci”, concorso aperto a tutti i visitatori che, alla fine del tour, riceveranno una cartolina per partecipare all’estrazione di 10 forniture di Parmigiano Reggiano DOP del caseificio visitato.

Collegandosi invece al sito vivievinci.parmigianoreggiano.com avranno anche la possibilità di vincere una provvista al mese - per tre anni - di Parmigiano Reggiano. Per partecipare a Caseifici aperti basta visitare il sito del Consorzio, www.parmigianoreggiano.it e accedere all’area dedicata con la lista dei caseifici aderenti (http://bit.ly/1RNfGz9)

grazie alla quale è possibile informarsi sugli orari di apertura e sulle attività proposte. Sul sito sarà inoltre possibile visitare la scheda di ogni caseificio, con consigli pratici per soggiornare nella zona di riferimento e degustarne i piatti tipici. (s.f.)
 

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro