Quotidiani locali

al sacro cuore 

Modena, “Musica e Mattoni”, serata di stelle

Beneficenza e fumetti questa sera al Teatro Sacro Cuore con “Musica e mattoni”, dove verranno venduti i “mattoni d’autore”, nati dopo il terremoto con i disegni dei personaggi di Guareschi,...

MODENA. Beneficenza e fumetti questa sera al Teatro Sacro Cuore con “Musica e mattoni”, dove verranno venduti i “mattoni d’autore”, nati dopo il terremoto con i disegni dei personaggi di Guareschi, Don Camillo e Peppone per dare un contributo alla ricostruzione. Si tratta di semplici mattoni, venduti ad un prezzo simbolico di 50 euro, sia che si tratti dell'opera di un autore famoso o sconosciuto (per salvaguardare l'importanza del gesto) che rinascono opere grazie ai disegni di grandi artisti, fumettisti ma anche pittori, musicisti e creativi che da tutta Italia hanno contribuito con il loro personale mattone. Un progetto solidale che ha raggiunto importanti ricavi, donati poi a scuole della bassa modenese e reggiana e 6mila euro all’Istituto Venturi.

Testimonial dell’iniziativa e ospite della serata Francesco Guccini, che compare anche in veste di Babbo Natale mentre esclama un “Vacca d’un cane” nella vignetta ideata da Bonfa all’interno della locandina promozionale dell’evento. La serata verrà presentata da Guido de Maria e Claudio “Clod” Onesti. Oltre a loro anche Massimo “Bonfa” Bonfatti, Beppe Carletti dei Nomadi, Claudio Mattioli, Massimiliano Barbolini, Italo Cuni, Andrea Terenziani e Maurizio Gandolfi “Gruppo Amarcord”, interpreti del Belcanto italiano con ironia, Franco D’Aniello dei Modena City Ramblers al flauto con Marco Michelini al violino, Riccardo Bertini al contrabbasso e Giovanni Massari alla chitarra. Durante la serata si esibiranno anche i gruppi O.d.S., Fermata Fornaci e Lupi Sociali, cantautori con disabilità coordinati da Barbara Rosset. Il ricavato sarà equamente suddiviso con AIL Modena, Anmic Modena (associazione mutilati

e invalidi civili), Aseop Casa di Fausta Modena e al comune terremotato di Castelsantangelo sul Nera (Macerata). Ne sono già stati acquistati 400 (dei 700 realizzati) e al Sacro Cuore si potranno fare ancora degli acquisti, non solo di mattoni ma anche disegni e tavole.
 

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik