Quotidiani locali

La natività in mostra nelle sale della Rocca di Montefiorino

“Rocca d'altri tempi: la bellezza del Presepe è dolce e gentile”. È questo il titolo della mostra organizzata e allestita dal maestro Antonio Pigozzi e dal Gruppo Presepistico “Cammino...

MONTEFIORINO. “Rocca d'altri tempi: la bellezza del Presepe è dolce e gentile”. È questo il titolo della mostra organizzata e allestita dal maestro Antonio Pigozzi e dal Gruppo Presepistico “Cammino ad Oriente” con la collaborazione artistica di Silvia Gigli, in sinergia col Comune di Montefiorino e col patrocinio dall’Associazione Italiana Amici del Presepio (Aiap).

Inaugurazione oggi alle 15.30 in Rocca, dove si potranno ammirare diorami chiusi e presepi aperti, visibili cioè su tre lati o a tutto tondo. La Natività è ambientata tanto tra gli ambienti storici della Palestina (quattro diorami nella seconda stanza dell'ala superiore) quanto, nella tradizione popolare, tra gli antichi borghi dell’Appennino (nove diorami inediti nella prima sala). Grande novità di questa terza edizione, l'Annunciazione a Montefiorino realizzata da Pigozzi ambientandola nell’oratorio della Madonna degli Zerbini, costruito nel 1718 all’entrata del paese.

La mostra prosegue poi con una sala dove sono esposti alcuni pannelli descrittivi sulla storia del presepe, fino alla sala consiliare dove si possono ammirare undici presepi aperti degli artisti di Cammino ad Oriente e altri di

fama internazionale. Nell’ultima sala l’esposizione delle oltre trenta scene che si potranno vincere acquistando i biglietti della sottoscrizione interna legata alla mostra. Che sarà visitabile tutti i weekend mattina e pomeriggio e dal 23 dicembre al 7 gennaio tutti i giorni.
 

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon