Quotidiani locali

Bologna, Nek, Pezzali e Renga, oltre due ore di successi

Buona la prima per l'inedito trio composto da Max Pezzali, Nek e Francesco Renga. Dopo la data zero ospitata dal Pala Arrex di Jesolo (Venezia), lo scorso giovedì, è partito ufficialmente...

BOLOGNA. Buona la prima per l'inedito trio composto da Max Pezzali, Nek e Francesco Renga. Dopo la data zero ospitata dal Pala Arrex di Jesolo (Venezia), lo scorso giovedì, è partito ufficialmente sabato sera dall'Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna) il loro tour congiunto che ha come obiettivo quello di riunire i tanti fan dei tre artisti che interpretano i loro più grandi successi, senza distinzione di scaletta. L'ex 883, il cantante di "Laura non c'è" e la voce di "Angelo" hanno proposto di fronte al pubblico lo spettacolo che nei prossimi mesi porteranno sui palchi dei principali palasport italiani, un live con più di 30 brani in scaletta per oltre 2 ore e mezza di musica: il tour si compone di oltre venti date e ci sarà un ritorno all'Unipol Arena il 23 febbraio. Ad accompagnare Pezzali, Nek e Renga sul palco, una band di nove elementi composta da: Fulvio Arnoldi (chitarra e tastiere), Stefano Brandoni (chitarra), Davide Ferrario (chitarra e tastiere), Luciano Galloni (batteria), Ernesto Ghezzi (tastiere), Chicco Gussoni (chitarra), Enzo Messina (tastiere), Lorenzo Poli (basso) e Dj Zak.

«Ho visto ragazzini, ho visto qualche bambino – ha detto Nek dopo il concerto - La cosa sorprendente è che abbiamo un pubblico che copre tre generazioni. Io ero particolarmente emozionato perché ho cantato a pochi chilometri da casa e sono venuti a vedermi tantissimi amici».
 

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon