Quotidiani locali

Gran finale in Rocca a Montefiorino per la mostra sui presepi

Gran finale a Montefiorino per la mostra “Rocca d'altri tempi: la bellezza del Presepe è dolce e gentile”, allestita dall'8 dicembre nello splendido contesto medievale. Ha riscosso ampia...

MONTEFIORINO. Gran finale a Montefiorino per la mostra “Rocca d'altri tempi: la bellezza del Presepe è dolce e gentile”, allestita dall'8 dicembre nello splendido contesto medievale. Ha riscosso ampia partecipazione, facendo registrare più di 4mila visitatori provenienti un po' da tutta Italia, accorsi per ammirare e contemplare Natività e Sacra Famiglia tra diorami popolari, orientali e presepi aperti.

Un riconoscimento all'alta qualità del lavoro svolto dal maestro Antonio Pigozzi, organizzatore e curatore della mostra, con il supporto del Gruppo Presepistico “Cammino ad Oriente” di cui fa parte, la collaborazione del Comune di Montefiorino e la regia di Tiziano Albergucci, che ha fortemente voluto l'evento, sotto il patrocinio dell'Associazione Italiana Amici del Presepe (Aiap). Sabato e domenica sono gli ultimi due giorni di apertura (orario: 10-13 e 14-18), poi conclusione in grande stile.

Domenica dalle 15 infatti in Rocca ci sarà l'estrazione finale dei biglietti della lotteria che assegnerà le 31 opere d’arte realizzate dagli stessi autori della mostra. Alle 17 il saluto delle autorità presenti e dei maestri presepisti, quindi alle 18 la messa nella chiesa parrocchiale intitolata alla Madonna di Loreto, con l'accompagnamento del coro “Voci nel vento” dell'Alta Val Dolo, che al termine terrà un piccolo concerto. Poi l'arrivederci al 2019.

«Il progetto che abbiamo abbozzato insieme ad Antonio Pigozzi nel 2013 - spiega infatti Tiziano Albergucci - prevede di ripetere la mostra ogni due anni, creando un’alternanza con il Presepe Vivente che si svolge a Montefiorino negli anni pari, giunto ormai alla nona edizione. L’idea è quella di far diventare Montefiorino il “Paese del Natale” e in questo senso Antonio

può aiutarci visto che ha già creato a Gazzano (Reggio), dove è nato e vive, il “Paese del Presepio”. Ringrazio l’amministrazione comunale per il supporto all’iniziativa: possiamo dire che Montefiorino è diventato un punto di riferimento per il mondo presepistico italiano».
 

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori