Quotidiani locali

Savignano. Renzo e Lucia, sposi in scena al Teatro La Venere

La rassegna teatrale per la scuola prosegue, alle 10 di oggi, lunedì 19, con lo spettacolo “Promessi! Ovvero I Promessi Sposi in scena”, testo e regia Luca Radaelli e Beppe Rosso

SAVIGNANO. La rassegna teatrale per la scuola prosegue, alle 10 di oggi, al Teatro La Venere, con lo spettacolo “Promessi! Ovvero I Promessi Sposi in scena”, testo e regia Luca Radaelli e Beppe Rosso, con Stefano Bresciani, Giusi Vassena, Nicola Bizzarri, Federica Cottini, Marco Meneghini (età consigliata dagli 11 ai 16 anni).

La coralità del racconto fa sì che dal tessuto drammaturgico emergano anche le voci dei personaggi minori, ma soprattutto emerge la voce del popolo dolente, furente, impaurito, quel popolo che deve superare, come flagelli biblici, le prove della carestia, della guerra e della peste e da cui esce prepotente quell’anelito di giustizia.

Due sono le strade per affrontare tali prove: quella della rivendicazione sociale, sperimentata da Renzo, e quella della devozione, che porterà Lucia al miracolo; entrambe simboleggiate dal pane, cibo del corpo e dell’anima. Il percorso dei personaggi si dipana come in un gioco dell’oca. La festa di matrimonio, interrotta all’inizio, si potrà finalmente celebrare.

“Abbiamo lavorato sui differenti registri che si evincono dal romanzo – spiegano i protagonisti - da quello lirico delle descrizioni paesaggistiche a quello epico delle azioni di massa; da quello comico dei dialoghi specialmente imperniati sulla figura di Don Abbondio a quello tragico, legato invece ai personaggi “scespiriani”

dell’Innominato e della Monaca di Monza. La riscrittura del testo e le soluzioni registiche vanno nel solco della riscoperta del teatro popolare, un teatro che cerca le proprie ragioni nell’immediatezza del rapporto con il pubblico, secondo principi mutuati dalla poetica brechtiana”.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro