Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Benji & Fede “bloccano” la Rotonda

Centro commerciale preso d’assalto dai fan del duo. «Non ci aspettavamo tanto pubblico, fantastico»

MODENA. Piacciano perché raccontano con le canzoni i ragazzi di oggi. Certo, il loro è un pubblico di teenagers, come quello dei One Direction, come quello di Justin Biber, e allora anche l’Italia ha la sua icona pop dedicata alla fascia più giovane dei potenziali compratori di cd o, forse meglio, clienti di streaming. Sono Benji e Fede che ieri pomeriggio, al centro commerciale La Rotanda, hanno effettuato la prima tappa dell'instore tour per presentare il loro nuovo disco “Siamo solo noise ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MODENA. Piacciano perché raccontano con le canzoni i ragazzi di oggi. Certo, il loro è un pubblico di teenagers, come quello dei One Direction, come quello di Justin Biber, e allora anche l’Italia ha la sua icona pop dedicata alla fascia più giovane dei potenziali compratori di cd o, forse meglio, clienti di streaming. Sono Benji e Fede che ieri pomeriggio, al centro commerciale La Rotanda, hanno effettuato la prima tappa dell'instore tour per presentare il loro nuovo disco “Siamo solo noise”. Neppure la neve e il freddo hanno fermato l'esercito dei fan del duo modenese che si appresta a vivere un'altra stagione di successi. Già dalle 8, prima che il centro commerciale alzasse le serrande, c'era una fitta schiera di giovani (quasi tutte ragazze) che volevano conquistare la pole position in vista del firma-copie del cd e della foto del pomeriggio con i loro beniamini. La Rotonda è rimasta praticamente bloccata ed hanno avuto non poche difficoltà coloro che si sono recati a fare la spesa. Poi, visto tanto “rumore” (come il titolo del loro nuovo album), anche i clienti del centro commerciale ne hanno approfittato per immortalare l'evento con il cellulare. I fan sono stati divisi in due gruppi lasciando dei corridoi di passaggio. Quelli che sono arrivati più tardi sono stati radunati nell'area dell'entrata principale. La prima salire sul palco è stata la giovanissima modenese Giulia Gasparini. «Ho fatto di tutto per essere la prima, mi sono svegliata molto presto. Per Benji e Fede si fa di tutto». Molti i genitori che hanno accompagnato i figli. Giovanni di Castelnuovo Rangone ha sostituito suo fratello per portare alla Rotonda la nipote. «Sono belli e anche bravi», ha detto Elisabetta. Tra le prime ad arrivare anche Chiara ed Alessia. «La loro musica è tutto - hanno sottolineato - In questo disco Benji e Fede ci sembrano più maturi. Ci sono canzoni molto belle, alcune parlano anche di Modena». Erano da poche passate le 16 quando il duo modenese è salito sul palco accolto dagli applausi, dai tanti striscioni e palloncini colorati per rendere ancora più suggestivo il pomeriggio. «Vogliamo ringraziare i tantissimi fan che sono arrivati nonostante la neve e il freddo - hanno detto Benji e Fede prima di salire sul palco - Il nostro nuovo disco è dedicato proprio a loro. Non ci aspettavamo tante persone. Abbiamo un pubblico fantastico. Come da tradizione anche questa volta siamo partiti da Modena. Le nostre radici sono qui e quando possiamo ritorniamo molto volentieri. Ci ha portato bene per i primi due dischi e speriamo che il successo si possa ripetere anche con il nuovo album. Questa volta siamo arrivati direttamente da Milano e non abbiamo avuto la possibilità neppure di salutare le nostre famiglie. Se ne riparlerà dopo l'instore tour che toccherà molte città italiane».