Quotidiani locali

alla tenda 

“Arts & Jam” col trio americano Hobby Horse

MODENA. Prosegue, alla Tenda di viale Molza, la sesta edizione di “Arts & Jam”: sul palco il trio americano Hobby Horse

MODENA. Prosegue, alla Tenda di viale Molza, la sesta edizione di “Arts & Jam”. Alle 21.15 del 20 marzo sul palco il trio americano Hobby Horse con la seguente line up: Dan Kinzelman (percussioni, voce, elettronica), Joe Rehmer (basso, harmonium, voce, elettronica), Stefano Tamborrino (batteria. Voce, elettronica). Hobby Horse è un trio collettivo che nasce nel 2010, guadagnandosi subito notorietà per una tendenza ad oltrepassare i confini del jazz, attingendo liberamente ad altri generi fino a creare un proprio linguaggio originale e difficilmente classificabile. Nei loro sei anni di attività hanno prodotto 5 dischi, accolti bene sia dalla critica che da un pubblico sempre più vasto e variegato. La costante evoluzione artistica documentata in queste produzioni ha trovato riscontro nelle richieste del booking: con più di 200 concerti per le manifestazioni e i locali più importanti di Europa e USA, le loro tournée oggi li vedono protagonisti sia dei grandi festival jazz sia delle programmazioni di locali rock underground e discoteche.

La musica di Hobby Horse è un imprevedibile mix di stili e generi, incontro a tratti violento fra linguaggi musicali, passando dalla slam poetry a hip hop, bossa nova, psichedelia, prog rock, techno e musica da camera. Ricordiamo che tutti i concerti sono ad ingresso gratuito.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik