Quotidiani locali

In Duomo a Sassuolo la Corale Quadriclavio

Alle 21  l'ultimo appuntamento della rassegna I Martedì Musicali: musica classica e barocca

SASSUOLO. Alle 21 del 17 aprile presso il Duomo di San Giorgio, si terrà l'ultimo appuntamento della rassegna I Martedì Musicali, rassegna promossa dall'Unità Pastorale Sassuolo 2 in collaborazione con l'Associazione Cantieri d'Arte di Castelnuovo. Il concerto avrà come protagonista la Corale Quadriclavio di Bologna, diretta dal Maestro Lorenzo Bizzarri. L'ingresso è libero. La Corale Quadriclavio, fondata nel 1995 da Francesco Scognamiglio e diretta dal 1998 dal Maestro Lorenzo Bizzarri, è un coro amatoriale con repertorio orientato alla musica classica e barocca. Realtà artistica consolidata nel panorama musicale bolognese, ha partecipato ad iniziative musicali diverse con l’interpretazione di brani di musica sacra antica e contemporanea, l’allestimento di opere liriche e l’esecuzione dei più grandi capolavori internazionali del repertorio classico e barocco.

Tra le esecuzioni più prestigiose annovera la grande Messa in Si minore e il Magnificat di J. S. Bach, la Messa di Requiem in Re minore K 626 di W. A. Mozart, la Nona Sinfonia di Beethoven, lo Stabat Mater di G. Rossini, il Requiem di G. Verdi (eseguito sia insieme ad altri cori che in formazione singola) e i Carmina Burana di C. Orff. Nel luglio 2013 partecipa all’esecuzione del Requiem di G. Verdi nel Tuscia Opera Festival di Viterbo, replicata nell’aprile 2014 nella Basilica di Sant’Andrea della Valle a Roma. Nell’autunno 2015, in occasione dei vent’anni dalla sua fondazione, la Corale esegue con grande successo i Carmina Burana di Orff al Teatro Duse di Bologna sotto la direzione del Maestro Bizzarri

e con l’accompagnamento dell’Orchestra Arcangelo Corelli di Ravenna. I Carmina Burana sono stati replicati nella primavera 2016 al Teatro Fabbri di Forlì e al Teatro Bonci di Cesena, sotto la direzione del Maestro Filippo Maria Bressan con l’Orchestra Bruno Maderna di Forlì.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik