Quotidiani locali

Modena. Picca parla di Elvis e Lipari suona col gruppo

Prosegue il Modena Blues Festival, la rassegna blues al Millybar del Parco Ferrari. Alle 20.30 di oggi, 22 giugno WikiPicca, la lectio magistralis di Stefano Piccagliani 

MODENA . Prosegue il Modena Blues Festival, la rassegna blues al Millybar del Parco Ferrari. Alle 20.30 di oggi, 22 giugno WikiPicca, la lectio magistralis di Stefano Piccagliani che parlerà su “Il blues di Elvis, alla ricerca di un bianco che canti come i neri”.

La serata prevede anche il workshop gratuito Fotografando Musica di ACFactory e il concorso fotografico per fotografi professionisti e amatori. Alle 22 salgono sul palco One Man 100% Bluez, il gruppo romano di Davide Lipari, un giovane cantante, chitarrista, armonicista e compositore; ha condiviso il palco con artisti importanti come Mud Morganfield (figlio di Muddy Waters) e Bob Log III (one man band di Tucson) per alcuni tour e partecipato ad importanti festival europei. All’attivo ha quattro album.

Domani, dalle 21.30, l'omaggio al cantautore genovese Luigi Tenco che verrà ricordato con parole e canzoni dalla band del cantautore e psichiatra Gappa (al secolo Gaspare Palmieri) che nel 2017 ha pubblicato per Arcana insieme al giornalista Mario Campanella il libro “Forse non sarà domani”, invenzioni a due voci su Luigi Tenco.

Paragonabile per molti versi a Cesare Pavese, con il quale condivise il tragico epilogo, Tenco ha segnato la strada della rivoluzione nella musica italiana, caratterizzando le scelte di gran parte dei cantautori successivi. Alcuni racconti tratti dal libro verranno alternati alle canzoni più

significative di Tenco e ad altre a lui dedicate da grandi cantautori come De Andrè e De Gregori. La Gappa Band è composta da Luigi Catuogno alla chitarra, Oscar Abelli alla batteria e Francesco Zaccanti al contrabbasso. Domenica “The Sunday Jam”, la jam session del Millybar
 

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro