Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

LunaRio Fest Una notte bianca fatta di solidarietà

L’ottava edizione dell’iniziativa “raddoppia” a due giorni Si inizia con “LunaFood”, ospite lo chef Daniele Reponi 

RIOLUNATO. L'ottava edizione porta il raddoppio al LunaRio Fest, la grande festa di inizio estate a Riolunato che vale come una notte bianca. Quest'anno l'evento per la prima volta si svolge su due giorni, che accenderanno in questo weekend il paese più piccolo dell'Appennino (700 abitanti), da sempre capace di organizzare una delle feste più grandi nel suo borgo altamente suggestivo.

Si parte oggi, 6 luglio, dunque, con un venerdì all'insegna del “LunaFood”, serata dedicata interamente al ci ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

RIOLUNATO. L'ottava edizione porta il raddoppio al LunaRio Fest, la grande festa di inizio estate a Riolunato che vale come una notte bianca. Quest'anno l'evento per la prima volta si svolge su due giorni, che accenderanno in questo weekend il paese più piccolo dell'Appennino (700 abitanti), da sempre capace di organizzare una delle feste più grandi nel suo borgo altamente suggestivo.

Si parte oggi, 6 luglio, dunque, con un venerdì all'insegna del “LunaFood”, serata dedicata interamente al cibo, con tanta buona musica ad accompagnare le degustazioni. Gli stand nelle piazze e nelle strade apriranno verso le 19, alla presenza di un ospite speciale: Daniele Reponi, il maestro del panino che ha partecipato recentemente alla “Prova del cuoco” e che per l'occasione presenterà alcuni dei suoi famosi panini. A fare da cornice, street food sia in chiave locale che non, accompagnato da musica in ogni piazza e lungo il percorso della festa, per celebrare la vigilia dell'ottavo capodanno estivo dell'Appennino.

Una sorta di antipasto del LunaRio Fest di sabato, che è sempre stato uno degli eventi di maggior richiamo dell'estate in montagna. Domani, 7 luglio, si parte dalle 16 nel piazzale delle scuole, tra incontri formativi, consigli e suggerimenti per i neo e futuri genitori, mentre per i bambini ci sono laboratori didattici, giochi antichi ed animazione. Poi si entra nel vivo: dalle 19 per le vie del centro si esibiranno gli artisti di strada, tra cui “Strudel” con le sue bolle, il team del “Pedala Piano” guidato dal pavullese Daniele Leoni e “Somantica Project”. E poi la musica delle band in piazza, e nel campo di Bonatti quella di un'altra guest star: il cantautore e chitarrista Marco Ligabue.

Dopo il suo concerto, ancora una presenza molto attesa: quella del comico di Colorado Gianluca Impastato. E per finire da mezzanotte in piazza del Trebbo riflettori sul gruppo “Black Mamba”, band tutta al femminile segnata da viscerale passione per il rock. Lungo il percorso della festa (organizzata come sempre dall'Associazione Lunario di Maggio) ci saranno bancarelle con prodotti tipici ed artigianali e stand con le specialità tipiche. In più, T-shirt, braccialetti e magliette dedicate all'Aseop, l’Associazione che opera a Sostegno della Ematologia ed Oncologia Pediatrica, a cui saranno devoluti i fondi raccolti con l'evento, che mantiene tutta la sua impronta solidale. Che è uno dei motivi del suo successo. —

DANIELE MONTANARI.