Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Trekking sul Cimone Andare alla scoperta di antiche cave di rame

Prima uscita domani, replica il 5 agosto L’escursione guidata nelle gallerie dell’area archeomineraria a Montecreto

SESTOLA. Parte con una proposta molto suggestiva il weekend in cammino col gruppo de “La via dei monti”, che lancia il trekking alla scoperta di antiche miniere di rame scavate nella roccia, ancora oggi visitabili ai piedi del monte Cimone. È in programma domani 7 luglio, con replica poi il 5 agosto. Si tratta di un’escursione guidata nel complesso archeominerario di Montecreto, che prevede la possibilità di accedere all’interno di alcune gallerie muniti di torce o luci frontali. Sono le min ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

SESTOLA. Parte con una proposta molto suggestiva il weekend in cammino col gruppo de “La via dei monti”, che lancia il trekking alla scoperta di antiche miniere di rame scavate nella roccia, ancora oggi visitabili ai piedi del monte Cimone. È in programma domani 7 luglio, con replica poi il 5 agosto. Si tratta di un’escursione guidata nel complesso archeominerario di Montecreto, che prevede la possibilità di accedere all’interno di alcune gallerie muniti di torce o luci frontali. Sono le miniere di calcopirite di Cà Marsilio e Cà Gabriele, nascoste tra boschi e prati, raggiungibili solo a piedi lungo un percorso inedito, in uno straordinario tuffo nel passato. Le prime operazioni di estrazione risalirebbero infatti già al periodo romano, mentre gli ultimi anni di vita delle miniere si riconducono al secondo conflitto mondiale. L’escursione (un itinerario facile e accessibile anche ai bambini) prevede ritrovo alle 9 davanti al municipio di Montecreto (per info e iscrizioni: 371/1842531) e si snoda attorno al comprensorio archeominerario per circa 9 chilometri, con una durata di circa quattro ore. È organizzata in sinergia con l’associazione culturale “Montecreto Eventi” ed è condotta da Davide Pagliai, guida ambientale escursionistica, insieme a Carlo Beneventi, apprezzato storico locale. Patrocina il Comune di Montecreto. Al termine sarà possibile visitare il museo locale ‘La casa dei leoni di pietra’. Domenica sono invece in programma due “classiche” escursioni a scelta: un trekking sulla vetta del monte Libro Aperto, partendo dal versante di Abetone (ritrovo ore 9 all'Abetone, piazzale Piramidi, info e iscrizioni al 348/6938044) e un percorso ad anello nei boschi di S.Annapelago (Pievepelago), durante il quale saranno toccate cinque cascate lungo un solo torrente, il rio Valdarno, in uno degli angolo più selvaggi del Parco del Frignano (ritrovo 9 chiesa di Pievepelago, info al 371/1842531). Le iniziative fanno parte del calendario di escursioni guidate promosso dal gruppo de “La via dei monti” con il patrocinio dei Comuni di Abetone-Cutigliano, Fanano, Fiumalbo, Frassinoro, Montecreto, Pievepelago, Riolunato, Serramazzoni, Sestola, di Ente Parchi Emilia Centrale, consorzio Valli del Cimone, Cimone Holidays e Appenninando. Programma completo e dettagli disponibili su www.laviadeimonti.com e pagina Facebook.