Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Zocca, coro universitario delle Filippine Note a S. Lorenzo da Mozart ad oggi

Musica sacra, spiritual, colonne sonore e hit nel programma del recital che inizierà alle 21

ZOCCA. Musica sacra ma non solo, ci sono anche canzoni come Moonriver e Only you nel programma che il coro di giovani universitari provenienti dalle Filippine presenta oggi, alle 21, a Ciano, nella chiesa parrocchiale di San Lorenzo, in un evento unico nel cartellone della rassegna “ArmoniosaMente”.

La serata, che vedrà sul palco gli University of the Philippines Singing Ambassadors diretti da Edgardo Lumbera Manguiat, è ad ingresso libero ed è realizzata in collaborazione con il Comune. “Arm ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

ZOCCA. Musica sacra ma non solo, ci sono anche canzoni come Moonriver e Only you nel programma che il coro di giovani universitari provenienti dalle Filippine presenta oggi, alle 21, a Ciano, nella chiesa parrocchiale di San Lorenzo, in un evento unico nel cartellone della rassegna “ArmoniosaMente”.

La serata, che vedrà sul palco gli University of the Philippines Singing Ambassadors diretti da Edgardo Lumbera Manguiat, è ad ingresso libero ed è realizzata in collaborazione con il Comune. “ArmoniosaMente”, giunta alla sua settima edizione è promossa dalle associazioni Amici dell’organo “Johann Sebastian Bach” e “Cantieri d’arte” sotto la direzione artistica di Stefano Pellini e Davide Burani, con il patrocinio del Comune di Modena e il contributo di Regione, Bper Banca e Lapam. Il coro, nato nel 1980, è composto da studenti provenienti da diverse università delle Filippine e si propone come ambasciatore del proprio paese nel mondo. Ha vinto molti premi in numerosi concorsi internazionali anche in Italia e in Europa ed è stato nel 2001 il primo vincitore del Gran premio asiatico nel concorso polifonico internazionale Guido d’Arezzo ad Arezzo.

Tra le sue caratteristiche, anche l’impegno sociale con esibizioni a favore delle vittime di calamità naturali, dei malati in ospedale e dei residenti nelle case per anziani. Il repertorio che presentano a Ciano è dedicato quasi esclusivamente alla musica contemporanea, fatto salvo un omaggio a Mozart con l’Alleluia, spaziando dalla musica sacra di compositori filippini agli spiritual fino ai classici della musica leggera e da film del Novecento come, appunto Only You, Moonriver, The Prayer e Some enchanted evening dal musical South Pacific, solo per citare alcuni brani in un programma ricco e variato. Il prossimo appuntamento della rassegna è fissato per mercoledì 15 agosto, nella chiesa della Conversione di San Paolo di Roccapelago (Pievepelago) con una conferenza.

Alle 20 “Gli assalti ai castelli del Frignano nel Codice Lucchese” di Giovanni Sercambi, a cura del prof. Enzo Ferraoni; alle 20.30 “Le mummie di Roccapelago”, a cura di Rachele Merola; alle 20.40 “Storia ed Arte nella chiesa parrocchiale della Conversione di San Paolo”, a cura di Tiziana Vanni; alle 21 concerto con Andrea Mastacchi (violino) e Davide Zanasi (organo). Per finire, alle 22, un rinfresco. —