Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Montefiorino: history Camp 3.0 Una settimana per approfondire la storia del 900

In programma visite nei luoghi della memoria dibattiti, incontri, escursioni e spettacoli

MONTEFIORINO. Un’intera settimana di incontri e iniziative sul tema della storia delle migrazioni e della memoria. Parte a Montefiorino, nella giornata di domani, per proseguire fino a sabato 25 agosto, il progetto “History camp 3.0”, un campo residenziale di approfondimento sulla storia del Novecento, promosso dal Museo della Repubblica di Montefiorino e della Resistenza italiana e dall'Arci di Modena, in collaborazione con Anpi di Modena e Reggio Emilia, Istituto storico di Modena, Istorec ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MONTEFIORINO. Un’intera settimana di incontri e iniziative sul tema della storia delle migrazioni e della memoria. Parte a Montefiorino, nella giornata di domani, per proseguire fino a sabato 25 agosto, il progetto “History camp 3.0”, un campo residenziale di approfondimento sulla storia del Novecento, promosso dal Museo della Repubblica di Montefiorino e della Resistenza italiana e dall'Arci di Modena, in collaborazione con Anpi di Modena e Reggio Emilia, Istituto storico di Modena, Istoreco di Reggio Emilia, Amici del museo di Montefiorino, Ideanatura, Provincia di Modena, Comuni di Montefiorino e Palagano, Università di Modena e con il contributo della Regione Emilia Romagna.

«Ci rivolgiamo soprattutto ai giovani - sottolinea Maurizio Paladini, sindaco di Montefiorino - agli appassionati e ai ricercatori ai quali proponiamo una settimana di formazione, con momenti di studio e approfondimento, alternati a visite nei diversi e interessanti luoghi della memoria presenti nel nostro territorio». I partecipanti (che si sono iscritti nelle scorse settimane) parteciperanno a conferenze con esperti, esercitazioni, laboratori, dibattiti, incontri, escursioni e spettacoli. Si parte domani con una visita al Museo di Montefiorino; martedì 21 agosto sono previsti un laboratorio, sempre al Museo, seguito da una prova di orienteering al Parco di Santa Giulia a Monchio di Palagano. Nella giornata di mercoledì è in programma, tra l'altro, un’interessante lezione di Simone Duranti dell'Università di Siena, mentre giovedì 23 è prevista una visita alla centrale idroelettrica di Ligonchio con trekking storico; in serata, alla rocca di Montefiorino, si potrà seguire lo spettacolo, aperto al pubblico, “Una valigia di sogni”, seguito dall'incontro con lo storico Giovanni Taurasi. Venerdì 24 sono in programma una visita al museo dei monti della Riva, il trekking sui luoghi di Felice Pedroni e un incontro sulle migrazioni dall'Appennino. L'iniziativa si conclude sabato 25 agosto con una tavola rotonda su memoria, cittadinanza e migrazioni, alla quale partecipano Filippo Miraglia di Arci, Claudio Silingardi dell'Istituto storico di Modena e Fausto Giovanelli, presidente del Parco nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano. Per chi desidera informazioni più approfondite sull'argomento può telefonare al numero 059/2924711 oppure collegarsi al sito www.arcimodena.org. —