Quotidiani locali

Filtri

Tradimenti - di H. Pinter

Facci sapere se andrai
Scritta nel 1978 e ambientata tra Londra e Venezia, Tradimenti di Pinter (Nobel 2005), nasce dallo spunto autobiografico della sua lunga relazione extraconiugale. Partendo da un dialogo che segna la fine del sentimento e coinvolge i tre protagonisti, l’autore si diverte a spiazzare lo spettatore con un gioco a ritroso che va dal 1977 fino al 1968. «Spesso - ha detto in passato Pinter - mi guardo nello specchio e penso: "Ma chi diavolo è quel tipo là?"». E, ancora «Nulla mi sembra esistere di piu concreto e di piu sfuggente di un essere umano» Non sono battute «giuste» per Emma, Jerry, Robert? Non si celano, tra le righe, battute disarmanti come queste in quella chiusa, dura e definitva, della prima scena (che, però, è l'ultima, a livello della vicenda): «Non importa. E tutto passato. Si? Che cosa è passato? È tutto finito». Regia: Giuseppe Savastano. In scena: Rita Azzone, Graziano Degani, Marco salvatore, Giuseppe Savastano. Info Tel. 3491476756.
Informazione da: facebook

Commenti degli utenti

Giorni e orari

Come arrivare

Via Bolzano, 31 - Modena