Giacobazzi: «Ma quale droga, è tutto un equivoco»

Un clamoroso abbaglio nato da una battuta intercettata e male interpretata dagli investigatori. Per questo Sasdelli ha deciso di non patteggiare, ma di «combattere per la propria innocenza, cercando di dimostrare, al di là di ogni ragionevole dubbio, la completa insussistenza» delle accuse.

Gamberi in stecco con pistacchi e salsa di avocado

Casa di Vita