La nuova piazza della città frutta al Comune 5 milioni

Grazie agli oneri di urbanizzazione. Fra i palazzi delle ex Acciaierie sorgeranno ristoranti, bar, negozi, albergo e fontana centrale. Sarà di proprietà pubblica