Francesco come Giovanni XXIII

«Dal nuovo Papa importanti segnali di apertura verso il Vaticano II»