Uccise la compagna: già liberato dopo un anno

Ivan Forte strangolò Tiziana Olivieri nella loro casa di Rubiera: scarcerato per decorrenza dei termini a un anno dal delitto