I capi del calcio e il “fastidio” di dover combattere il razzismo

Forse già oggi conosceremo la sentenza della giustizia sportiva contro la Lazio per il caso delle figurine di Anna Frank con la maglia della Roma sparse nella curva dei giallorossi. Una condanna al ribasso sarebbe l’ennesima dimostrazione del «potrei ma non voglio» che anima i governanti del pallone. Una sentenza pesante da sola certo non basterebbe ma sarebbe un buon inizio...

Polpette di zucca, riso e semi misti

Casa di Vita