Scontro sul nuovo congedo di maternità: “Donne più esposte al rischio di ricatti”

Non convince l’emendamento della Lega approvato in Commissione: con la modifica la neo-mamma potrà lavorare fino al nono mese. A favore la rappresentante dei ginecologi e la Cisl, critica la Cgil: «Si torna indietro di 70 anni, il lavoro femminile è già il meno tutelato»

Sovracosce di pollo al pesto rosso

Casa di Vita