Il Conte bis e le difficoltà di una maggioranza diffidente