Precipita dal tetto di un capannone, morto operaio 54enne nel Maceratese

E’ accaduto a Rocchetta di San Severino Marche durante la  manutenzione di pannelli fotovoltaici

SAN SEVERINO MARCHE. Un operaio di 54 anni, padre di quattro figli, è precipitato dal tetto del capannone di una ditta di fertilizzanti, Choncimer, a Rocchetta di San Severino Marche (Macerata) mentre stava facendo la manutenzione a pannelli fotovoltaici. L'incidente è avvenuto stamani. L'uomo sarebbe caduto nel vuoto da un'altezza di 15 metri dopo il cedimento, sotto i suoi piedi, di un lucernaio in plexiglass. Inutili i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari. Sul posto i carabinieri della locale stazione e gli ispettori del Servizio di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro per cercare di ricostruire la dinamica dell'incidente.

(fonte: La Stampa)