Scott Wine sarà il nuovo amministratore delegato del gruppo Cnh Industrial

Il manager sarà operativo dal 4 gennaio. La presidente Heywood: “Porterà a termine la strategia del gruppo e il piano di spin-off”

Cnh ha scelto Scott W. Wine come nuovo amministratore delegato (Ceo) del gruppo, a partire dal 4 gennaio 2021. Wine, un manager di caratura internazionale con esperienza in molti settori dell’industria, ha dimostrato ripetutamente di saper portare risultati. In precedenza Scott Wine ha lavorato per Polaris, di cui è stato Ceo dal 2008 e presidente e Ceo dal 2013. Prima di entrare in Polaris, Scott Wine ha ricoperto posizioni di vertice in United Technologies Corporation, Danaher e Allied Signal, divenuta Honeywell International, dopo una fusione nel 1999.

Ha anche prestato servizio come ufficiale nella marina degli Stati Uniti d’America. Wine porta con sé una vasta esperienza nelle operazioni di fusione e acquisizione negli Stati Uniti, in Europa e in Asia. «Il consiglio di amministrazione è pienamente soddisfatto della nomina di Scott Wine, in considerazione della sua vasta esperienza industriale e della sua competenza strategica», ha commentato Suzanne Heywood, Presidente e Chief Executive Officer pro tempore di Cnh Industrial N.V. «Scott è determinato ad attuare e portare a termine la strategia che la società ha presentato nel proprio Capital Markets Day nel 2019, incluso il piano di spin-off delle attività on-highway».

La guida allo shopping del Gruppo Gedi