Lo strano caso della Moldova, il Paese con due governi

Uno è guidato da Pavel Filip, in carica dal 2016, appoggiato dal ricchissimo oligarca Plahotnyuk. L’altro, nato dalle elezioni, vede curiosamente insieme russi e occidentali