Maranello: ambulanti trovano 500 euro e li riconsegnano

Un'anziana aveva prelevato i soldi e aveva smarrito il borsello al mercato: scattano le ricerche con l'aiuto anche della polizia locale.

MARANELLO. Nel portafogli c’erano oltre 500 euro in contanti. L’ha trovato a terra, davanti al proprio banco, un ambulante che stamattina, mercoledì 2 giugno, stava sistemando la sua merce per il mercato settimanale di Maranello, che si tiene ogni mercoledì in piazza Libertà davanti al municipio.

Ha subito coinvolto altri due commercianti, che insieme a lui hanno avvisato la Polizia locale per affidare agli agenti il portafogli. Gli stessi ambulanti si sono poi dati da fare anche per rintracciare il proprietario - o la proprietaria - del borsello. E poco dopo la piccola indagine si è chiusa con un lieto fine: il portafogli apparteneva a un’anziana residente a Gorzano, che aveva appena ritirato la pensione e che si era accorta di averlo perso solo dopo aver lasciato l’area del mercato. “Ho notato il borsello per terra mentre allestivo il banco e posizionavo i cartelli sulle precauzioni anti-covid – spiega Matteo Tadolini, il commerciante che per primo ha trovato il portafogli -, quindi l’ho raccolto e insieme a un mio collega abbiamo visto che all’interno c’erano molti contanti. Abbiamo subito pensato che perdere certe cifre, in un periodo del genere, possa avere un certo impatto su una persona, soprattutto su un pensionato. E in questo caso avevamo già individuato visivamente la probabile proprietaria: una signora anziana che era passata poco prima del ritrovamento, che ricordavamo perché a quell’ora, non erano ancora le 8, c’è poca gente in giro”.

“Così abbiamo consegnato agli agenti il portafogli – aggiunge Alberto Bastia, altro ambulante coinvolto nel ritrovamento – e abbiamo descritto loro l’anziana, che in seguito è tornata qui per cercare il borsello perduto. Era molto agitata e un’altra nostra collega l’ha inseguita e fermata per dirle che lo avevamo trovato noi e che lo avevano i vigili. La signora ci ha ringraziato tanto, ci ha chiesto se poteva darci qualcosa per ricompensarci, ma abbiamo rifiutato: per noi è stato un piacere poterla aiutare. Un grazie va anche alla Polizia locale per come ha gestito la situazione”.

“Fortunatamente siamo stati noi a trovare il portafogli – conclude Agata Cannamela, l’ambulante che ha fermato l’anziana quando è tornata sul posto -, altrimenti poteva andare a finire diversamente”. Prima di restituire all’anziana il borsello, gli agenti hanno verificato che fosse lei la proprietaria: all’interno c’era un suo documento e alcuni effetti personali.

In mattinata anche il sindaco di Maranello, Luigi Zironi, ha voluto ringraziare personalmente i tre commercianti. “E’ stato un bel gesto – commenta il primo cittadino – e per nulla scontato, a maggior ragione in un momento di crisi come questo. Una dimostrazione di onestà che va sottolineata, perché ha evitato che una signora perdesse i soldi della pensione e perché lascia in tutti noi una bella sensazione”.