Profughi alle porte, è conto alla rovescia

Ottanta posti disponibili nel Modenese. Ma si attendono risorse finanziarie dal governo