«Discutiamo ma con lealtà»

Il primo cittadino replica alle accuse lanciate da Confindustria e da Modena Attiva