Il tracollo dell’edilizia: persi in due anni 2mila posti di lavoro

Dal primo ottobre 2010 sono state chiuse 250 aziende La massa salari ridotta del 27%, triplicano le ditte irregolari