Ecco i nuovi Maestri del Lavoro

L’onorificenza di Napolitano e le motivazioni in un attestato